CHE COS’È LA PERTINENZA URBANISTICA, LA SAGOMA DELL’EDIFICIO E COME VENGONO DEFINITI I PARCHEGGI PUBBLICI?

abusi edilizi accertamento conformita

Quale è la definizione di pertinenza urbanistica?

Una pertinenza urbanistica per poter essere definita tale deve avere una propria individualità fisica ed una propria conformazione strutturale, non essere parte integrante o costitutiva di altro fabbricato, ed inoltre essere preordinata ad una oggettiva esigenza dell’edificio principale, funzionalmente ed oggettivamente inserita a servizio al servizio dello stesso, sfornita di autonomo valore di mercato, non valutabile in termine di cubatura.

Cosa si intende per sagoma dell’edificio?

Per sagoma dell’edificio deve intendersi la conformazione plano volumetrica della costruzione e il suo perimetro considerato in senso verticale ed orizzontale

Quale è la soglia dell’incremento volumetrico consentito con l’intervento di ristrutturazione edilizia?

La soglia dell’incremento volumetrico consentito, fermo restando il rispetto degli indici fissati dalle N.T.A. del P.R.G. e/o altri strumenti attuativi, è individuato nel 2% in quanto limite prescritto dalla legge Regionale per considerare una variazione ad un progetto come essenziale.

Come sono definiti i parcheggi pubblici in ambito della disciplina urbanistico-edilizia?

Sono parcheggi pubblici o ad uso pubblico quelli che concorrono alla dotazione dello standard urbanistico stabilito da leggi statali, regionali e norme comunali. Tali parcheggi dovranno essere reperiti prioritariamente all’interno dell’area fondiaria degli edifici oggetto dell’intervento e devono essere facilmente accessibili dalla viabilità pubblica.